Seleziona una pagina

Kalo Chianetta La vita che circonda morte dal 20 dicembre al 07 gennaio 2024

21 Dicembre 2023 | Consigli, Evento, Personale

Kalo Chianetta La vita che circonda morte

BONGIORNOPHOTOSTUDIO – via Cattaneo, 4, Canicattì (AG)

20.12.23 – 07.01.24

Opening mercoledì 20 dicembre h 18.00

La mostra sarà visitabile giorno 21 dicembre dalle 18.00 alle 20.00

Dal 22 dicembre sarà visitabile su prenotazione al numero 3335097131

La vita che circonda la morte è il titolo della prima mostra di Kalo Chianetta, che aprirà le sue porte mercoledì 20 dicembre presso l’atelier BONGIORNOPHOTOSTUDIO, accompagnata da una selezione musicale di TODD (ITALY). Chianetta lavora con la fotografia e il videomaking e in questa occasione presenta la ricerca portata avanti nel 2023, un diario personale e intimo, che ragiona sulla ciclicità vita-morte, intesa come possibilità di ricominciare, ricreare, mettere in discussione; un esempio – molto familiare – è quello del taglio dei capelli, comunemente visto come un nuovo inizio.

A presentare la mostra oltre a Totò Bongiorno, che ha deciso da tempo di condividere il suo studio con artiste e artisti del territorio, ci sarà Francesca Greco curatrice indipendente d’arte contemporanea, che negli ultimi anni ha lavorato a stretto contatto con artisti e artiste che si occupano di fotografia.

Saranno in mostra fotografie di Totò Bongiorno, sul territorio della città, ambiti e scorci che evocano sensazioni dell’autore vissuti nella sua città natale e ritrovati nella sua città di adozione e di affetto. Immagini realizzate dalla sua casa e della sua casa nell’intimità della sua vita familiare.La mostra sarà inaugurata dal critico d’arte Giuseppe Ingaglio, alla presenza del Sindaco di Canicattì Vincenzo Corbo e dei Soci del Club Rotary Canicattì e sarà visitabile fino al 26 febbraio su appuntamento telefonando il 3335097131 Saranno in mostra fotografie di Totò Bongiorno, sul territorio della città, ambiti e scorci che evocano sensazioni dell’autore vissuti nella sua città natale e ritrovati nella sua città di adozione e di affetto. Immagini realizzate dalla sua casa e della sua casa nell’intimità della sua vita familiare. La mostra sarà inaugurata dal critico d’arte Giuseppe Ingaglio, alla presenza del Sindaco di Canicattì Vincenzo Corbo e dei Soci del Club Rotary Canicattì e sarà visitabile fino al 26 febbraio su appuntamento telefonando il 3335097131 Saranno in mostra fotografie di Totò Bongiorno, sul territorio della città, ambiti e scorci che evocano sensazioni dell’autore vissuti nella sua città natale e ritrovati nella sua città di adozione e di affetto. Immagini realizzate dalla sua casa e della sua casa nell’intimità della sua vita familiare. La mostra sarà inaugurata dal critico d’arte Giuseppe Ingaglio, alla presenza del Sindaco di Canicattì Vincenzo Corbo e dei Soci del Club Rotary Canicattì e sarà visitabile fino al 26 febbraio su appuntamento telefonando il 3335097131 Fotografo Matrimonio Canicattì Agrigento Fotografo Matrimonio Canicattì Agrigento Fotografo Matrimonio Canicattì Agrigento Fotografo Matrimonio Canicat

Nell’ultimo respiro è raccolta l’anima dell’aver vissuto e, dall’ultimo respiro, riparte tutto. Esseri umani, animali, piante compartecipano ai cicli eterni di vita e morte, morte e vita, intese a rigenerare, ridonare, reimmettere. Parti in ombra e parti in luce rivelano le possibilità di esserci e scomparire, e possono risiedere in un volto e nel mare, ché tutto alla fine vive e muore e nella morte e contenuta la vita e viceversa.

Questo è un discorso che appartiene a tutti e tutte noi, che ogni giorno decidiamo di rinascere a nuova vita. Simbolicamente ricercatori e ricercatrici instancabili, investighiamo modi per cambiare pur rimanendo sempre uguali. Non sono quella che ero ieri, non sei quello che sarai domani e di questo non ci libereremo mai, forse ciò che resta da fare è tentare di impressionare tutto su un foglio di carta.

Francesca Greco

Pin It on Pinterest